Insights
Nov 09, 2017


Come può il design portare innovazione nell’ambito dello sport?

Sport vs tradizione

di Giacomo Cesana

Chiudete gli occhi e pensate a un brand sportivo.
Se avete pensato a Nike o Adidas siete allineati con la maggioranza, e non è un caso. L’universo sportivo racchiude in sé i valori di dinamismo, performance, risultati, miglioramento. Tutti concetti che guardano in avanti, verso il futuro.

Nessuno probabilmente assocerebbe allo sport i concetti di storicità, tradizione, passato glorioso. Ma se guardiamo al mondo del calcio, lo sport europeo per eccellenza, dove troviamo squadre che sono dei brand globali ben oltre il business delle partite giocate, e se ci concentriamo sulla identità delle squadre, scopriamo un universo molto omogeneo di marchi dalla forma di scudo araldico ricchissimi di elementi storici.

Un mondo in cui il rinnovamento e il miglioramento, perlomeno dal punto di vista dell’identità visiva, avvengono in maniera molto cauta o addirittura vengono mal visti come è successo per l’Everton in Inghilterra.

Diamo per vera la nostra tesi, che vede un disallineamento di valori tra il marchio di moltissime squadre di calcio europee e il mondo dello sport: cosa può fare il design in un mercato del genere?

Ci sono un paio di esempi che per me vanno guardati per trovare la soluzione. Il primo è il rebranding della Premier League, il secondo quello di Juventus.

In entrambi i casi le due società hanno operato una evoluzione notevole con il loro passato storico e tradizionale presentandosi ai tifosi, agli spettatori, agli sponsor e agli investitori con una identità capace di guardare al futuro e a nuove sfide. Innanzitutto con un cambio di marchio radicale, che lascia alle spalle gli elementi araldici storici passando a una versione più sintetica e contemporanea, affiancato a delle brand identity molto moderne nell’uso dei colori e degli altri elementi grafici.

Questa mossa è il coronamento di un processo che ha visto la Premier League e la Juventus all’avanguardia nell’offrire una nuova brand experience costituita da programmi di engagement, offerte tematiche (ristoranti, musei, shopping), fino alle playlist su Spotify: insomma dei brand che vanno oltre il calcio e i singoli match, delle esperienze di marca capaci di attrarre anche persone disinteressate al calcio, spostando il focus dal campo di gioco a territori più ampi.

Senza queste premesse sarebbe difficile giustificare cambiamenti audaci nell’universo calcistico e sarà difficile immaginare un futuro diverso nel panorama dei marchi calcistici, anche se da direttore creativo e grande tifoso, lo auspicherei.

Condividi su

CBA Italia

Via San Francesco 15, 20122 – Milano
Mappa e indicazioni

Telefono +39 02 3057 461
Email

© 2014 CB’A Srl
All Rights Reserved

P.IVA 05940620965

Siamo un network di 11 uffici distribuiti in tutto il mondo,
300 professionisti che lavorano su progetti provenienti da oltre 30 Paesi.

CBA Global en
CBA France FR / EN
CBA UK EN
CBA Italy IT / EN
CBA Spain ES
CBA Turkey EN
CBA Middle East EN
CBA Asia Pacific EN
CBA North America EN
CBA South America EN

Digita una o più parole e premi invio

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nome

Cognome

Indirizzo email

Dovrai confermare il tuo indirizzo per attivare l'iscrizione.
Cliccando "Iscriviti" accetti le condizioni della nostra privacy policy.

Termini e condizioni

Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") Conformemente all'impegno e alla cura che CBA dedica alla tutela dei dati personali, La informiamo sulle modalità, finalità e ambito di comunicazione e diffusione dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti, in conformità con quanto prescritto dall'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 

TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di Navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 

COOKIES  
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente. 

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO 
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. 

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI 
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede di CBA e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.

IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO
Il "titolare" del trattamento dei dati è CB'A Srl, con sede legale in Milano, Via S. Primo 4. 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare.